User: Password:
Ricordami [Non selezionare se altre persone usano il tuo computer]
foto9484
Nella foto: il raduno dei giudici ISMF ©ISMF

Giudici ISMF a confronto

24/11 | di Redazione © RIPRODUZIONE RISERVATA

Raduno sulle nevi di Cervinia

«Una gara può essere considerata valida solo quando anche il giudice di gara è valido. Per questo motivo dobbiamo investire in una formazione permanente e aiutare i giudici a rendere sempre più professionale la nostra Coppa del Mondo». Così Oriol Montero, referee manager della ISMF, ha spiegato il raduno dei giudici ISMF che si è tenuto nei giorni scorsi a Cervinia: diciassette partecipanti, con tre donne, da otto diverse nazioni, dall’Iran alla Russia. Teoria e pratica sul campo, sanzioni, responsabilità civile, concetto di sostenibilità questi i temi dell’incontro guidato appunto da Oriol Montero con Gil Orriols, technical manager ISMF e il giudice italiano Stefano Mottini.
 

I COMMENTI DEI NOSTRI LETTORI

Lascia un Commento

I commenti sono riservati agli utenti registrati.

Per lasciare un commento Registrati oppure effettua il Login

GLI ARTICOLI PIU' LETTI


*
Mulatero Mulatero Editore srl - P.IVA e C.F. 08903180019 - Per la pubblicità su questo sito | contatti